.
Annunci online

TheGianlucaTV
30 maggio 2011

Amministrative 2011: Berlusconi straperde il suo "referendum"

Ahi ahi ahi...

Berlusconi lo aveva annunciato e fortemente promosso come un referendum sul Governo. A suo dire, gli elettori di Milano, di Napoli e quelli di tutti gli altri centri sarebbero stati chiamati ad esprimere il proprio voto non tanto sull'amministrazione della propria città o provincia, ma sul Governo e, nello specifico, sul Presidente del Consiglio.

E la gente si è espressa in maniera del tutto netta, chiara, quasi plebiscitaria. I ballottaggi ci consegnano un'Italia che sembra stanca della leadership di un vecchietto ormai ossessionato dai propri fantasmi.

Bene, lui ha voluto dare questa connotazione all'importantissima tornata elettorale e lui adesso ne dovrebbe pagare le conseguenze. La Lega (quella della base e non quella dei piani alti ormai sinsensibile alle istanze dei propri elettori) ha già sentenziato che lo sconfitto è lui e solo lui. Ci hanno pensato il Direttore de "La Padania" ed il consigliere comunale Matteo Salvini. Uno dei coordinatori del partito, Sandro Bondi, si è dimesso.

E Silvio che fa? Dalla trasferta rumena ammette che "stavolta abbiamo perso" ma precisa di essere corso a telefonare a Bossi per capire che aria tirava dalle parti della Lega. Pare che il Senatur lo abbia rassicurato sul fatto che il "Governo va avanti". Ma per quanto?

Poi aggiunge di non avere colpe e, ovviamente, dimettersi neanche per idea. Infine l'anatema: "penso che a Napoli si pentiranno tutti moltissimo...che i milanesi preghino il buon Dio che non gli succeda qualcosa di negativo".

Nel frattempo, facendo zapping alla ricerca di approfondimenti sui risultati, mi chiedevo a che ora dessero in TV il suicidio di Mastella che, noto per la sua coerenza, dopo aver promesso l'estremo gesto in caso di vittoria di De Magistris, dovrebbe ormai essere pronto a salutare questa nostra vita terrena.


6 agosto 2009

Berlusconi e l'ancora di salvezza del centro-sinistra

Riflettevo su quanto abbia fatto negli anni il centro-sinitra per Berlusconi, più dei suoi stessi alleati. Temo che, come già accaduto, anche in questo momento di difficoltà, il Cavaliere troverà sempre la sua ancora di salvezza...

Alcuni passi dall'imitazione di Rutelli fatta da Corrado Guzzanti in stile Alberto Sordi.

"Berluscò, stamo a lavorà ppe tte...so' cinque anni che te portamo l'acqua co' l'orecchie ahò, ma che ce voi pure a scorza de limone???"

"5 anni di centrosinistra [1996-2001], nessuno ha mai toccato il conflitto di interessi"

"nun te piaceva Prodi? l'amo mannato all'estero, ahò..."

"A prima cosa che fa D'Alema è ddi' che Mediaset è na grande industria culturale e che tu sei 'ngran statista europeo"

"Fini te stava a rivortà? Gli abbiamo scatenato Mariotto Segni...Bossi faceva er drogato? So semo presi noi, te l'avemo disintossicato e te l'avemo ridato ca agaranzia, ahò..."

"D'Alema fa tutti i libri, li pubblica ca Mondadori..."

"Dice a Rai è un servizio pubblico...ma che pubblico, a Berluscò! A Rai è un servizio tuo! Te l'abbiamo dato a te! Berlusconi, c'abbiamo messo mezza Mediaset dentro, ahò...facciamo dei programmi pe' ffa stravince Canale 5...t'avemo messo Bruno Vespa, che artro voi??"

"Te dava fastidio Veronesi, uno scienziato che diceva tante cose brutte sulla libertà scientifica che facevano tanto dispiacere al Sacro Padre...l'abbiamo isolato, nun se candida più hai visto? Perché noi er Santo Padre lo anticipamo, nun ce deve manco telefonà..."

"Gli ho detto anche, ce voi camminà 'ntesta, camminace 'ntesta, te chiedo solo de levatte i soprarzi de legno perché me lascia er segno..."

"Er paese non è né de destra né de sinistra, è de Berlusconi!"


aprile        giugno
in evidenza

29 dicembre 2010 La fine dell'anno La fine dell'anno è arrivata. Il primo decennio del  XXI secolo si è concluso. Ho riascoltato i discorsi di fine anno dei nostri Presidenti della Repubblica. Qualcuno leggeva altri andavano a memoria. Gli argomenti? Disoccupazione, emigrazione, terrorismo, studenti, assassini comuni e politici.  la costanza di tali elementi  mi è ... (continua) Leggi tutto

chi sono
TheGianlucaTV
I libri per chiarelettere

I nuovi mostri
Oliviero Beha





Scheda libro
Acquista online

Italiopoli
Oliviero Beha





Scheda libro
Acquista online

prossimi appuntamenti
Tutti gli appuntamenti
archivio



Blog letto 1 volte
bacheca

Journalist Blogs - BlogCatalog Blog Directory Join My Community at MyBloglog! BlogItalia.it - La directory italiana dei blog TopOfBlogs